Abdel Karim Suleiman

In questo salotto si strombona, si spettegola, si pontifica e si critica tutto e tutti, senza curarsi troppo del peso delle parole e degli aggettivi che vengono utilizzati, badando solo all’effetto musicale che fanno nella mente e nel testo una volta scritti. In questo salotto si brontola, si borbotta e si lanciano invettive contro il "sistema" protetti da quello scudo di libertà e di autonomia che ci viene comunque e abbondantemente riconosciuta.

E quindi, quando mi siedo davanti al computer, sono libero di recensire un film, criticare il governo, raccontare qualche aneddoto bizantino o sfottere il Santo Padre. Tanto, chi me lo impedisce?

Non è così dappertutto. In altre parti del Mondo, la passione civile che anima chi si sforza per "dire la sua" nella rete può essere pericolosa. Molto pericolosa. Come ha avuto modo di verificare Abdel Karim Suleiman, nostro amico blogger di 22 anni, studente di Giurisprudenza del Cairo.

E’ stato condannato a 4 anni di carcere per essersi permesso di criticare il Faraone Mubarak e l’onnipresente, plumbea e opprimente religione islamica (e noi che ci lamentiamo di Ruini!). Abdel in tribunale non ha negato le proprie "colpe" ma le ha ammesse, affermando di essersi solo limitato ad esprimere pacatamente il proprio punto di vista, nella più perfetta continuità con il pensiero liberale.

Per il pochissimo che può contare, il Salotto di Marckuck gli è vicino.

Marckuck

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Popoli e politiche. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Abdel Karim Suleiman

  1. Pittrice ha detto:

    Avevo letto
    “In questo salotto si tromba” invece era TROMBONA!

    Buahahahahahah!

    Eccheccavolo altrimenti mi sarei offesa…nessuno mi chiama quando si fanno quelle cose lì??

  2. Mat ha detto:

    Sottoscrivo, Marc.
    Ricordo però che la libertà di stampa (ed incidentalmente di pensiero e d’opinione) in Italia non è certo sviluppatissima!

  3. Pfd'ac ha detto:

    Ho firmato online la petizione qualche tempo fa, ma non è servito.

  4. Tizzio ha detto:

    Scusami se ti sembrerò scortese: ma hai dato l’adesione alla campagna pro-Valentina ma non vedo un tuo post dedicato a lei!!!
    Mbeh!?

    Silvio

  5. Fabioletterario ha detto:

    Allora adesso avviso Berlusconi di tutte le cattiverie che hai scritto su di lui. Magari, anche tu finirai con 50 sferzate nel culo e posto al pubblico ludibrio in piazzale Previti!

  6. Ladislaus ha detto:

    I haven’t been up to much lately. So it goes. What can I say? I’ve just been letting everything wash over me recently, not that it matters. I just don’t have much to say these days.
    😉

  7. Ksawery ha detto:

    Your post very interesting, on it is what is not present on other sites.
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...