Numero Legale

“Paaapaparapapapapapa…papapapa…papapa”

E’ il cellulare, che mi scoccia in pieno pomeriggio, mentre sto scrivendo al pc e contemporaneamente seguendo la diretta dal Senato, dove il governo traballa ogni minuto sulla Finanziaria. Rispondo sbuffando…è la mia mamma adorata.

  • “Ciao Ninina, come va?”

  • “Blablablabla…che stai facendo? Perchè non esci a prendere un po’ d’aria che ti fa bene?” (si sa, le  mamme non sono mai soddisfatte di quello che facciamo)

  • “Nononono”… (Marckuck è pigrone)…”al Senato stanno discutendo la Finanziaria e ci sono votazioni delicate!”

Mamma ridacchia e replica con l’abituale crudeltà: “ho capito, anche oggi aspettano te per il numero legale…allora non alzarti dalla poltrona neanche per un bicchiere d’acqua, altrimenti il Bassotto (Berlusconi nel lessico mammistico) vi manda tutti sotto al ponte!”

Non è che quando si viene sfottuti professionalmente anche dalla propria madre sarebbe il caso di cambiare mestiere? O per lo meno porsi delle domande?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cronache dall'Andazzo. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Numero Legale

  1. Any ha detto:

    hihihihi… ma no… si preoccupa solo del lievitare del tuo colesterolo, dai…

  2. vita ha detto:

    Uhm…ma visto che tanto traballano, non credo che, a farti due passi fuori, troveresti un cambiamento epocale, una volta rientrato…e comunque, niente che tu non possa apprendere con tutta calma…
    Voto a favore di mamma Marckuck!:-)

  3. nodders ha detto:

    me e se ‘sto voto va avanti ad oltranza per giorni il povero Marckuck se ne sta incollato alla poltrona?!

    Prendi mai una boccata d’aria, magari la natura ti tira su il morale, cosa che non credo la politica sia mai in grado di fare (almeno per me e’ sempre l’incipit per una depressione patologica).

  4. navide ha detto:

    Ma tua mamma e quella di Fabius sono donne straordinarie! Belle, forti, ironiche.
    Da grande voglio diventare come loro (con l’unica eccezione per le battute tipo: “Esci che un po’ d’aria ti fa bene” oppure (quando stai per metterti in macchina, specie se per intraprendere un lungo viaggio) “Mi raccomando stai attento!!” (grazie ma’, che se non me lo dicevi mi passava sicuramente di mente e tornavo indietro appiccicato ad un camion)..

  5. cinzia ha detto:

    hehehe, dai finchè scherza 😉 il problema sorge quando dice sul serio, non trovi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...