Endorsement

Normalmente non lo faccio, ma in fondo non vedo nulla di male a dare una mano – per il poco che conta – a persone che conosco e che stimo. Sappiamo bene come per Camera, Senato e Provincia non sia possibile indicare una preferenza per dei candidati, ma solo optare per un partito politico. Diverso è il ragionamento per le elezioni regionali e comunali, che in Friuli Venezia Giulia si svolgono in concomitanza con le politiche.

Pertanto, se a qualcuno dovesse interessare, faccio come George Clooney o Barbara Streisand e suggerisco le mie indicazioni di voto:

Per le Elezioni Regionali voterò l’Assessore Regionale alle Finanze Michela Del Piero, candidata nella lista “Cittadini per il Presidente“. Ne ho apprezzato il lavoro in questi anni, la personale cortesia e la disponibilità a farsi carico dei problemi. Ma soprattutto ho apprezzato il fatto che si sia candidata alle elezioni. E’ entrata in giunta da esterna, nominata autonomamente da Riccardo Illy che non le avrebbe negato una riconferma. Ma ha sentito il bisogno di confrontarsi con il consenso in una competizione “senza rete” come quella regionale. In una fase in cui prevale la pretesa di “posti sicuri” o il rifiuto della competizione – come nel caso del suo collega, assessore Bertossi – mettere tutto a rischio è sempre un elemento ammirevole.

Per le Elezioni Comunali di Udine purtroppo non posso votare. Ma potendo farlo sceglierei Stefano Bulfone, candidato nelle liste del Partito Socialista. Era capogruppo dei DS nella legislatura comunale uscente, si è impegnato a dare vita al progetto di Sinistra Democratica quando ancora si sperava che fosse qualcosa di diverso dall’area “liberal” di Rifondazione Comunista. E’ un insegnante di Lettere nelle scuole medie molto perbene e molto sensibile ai temi propri di una sinistra moderna, laica e riformista.

Ecco, io mi sono sbilanciato. Poi – come negli immortali versi di Doris Day – Que serà serà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cose di giornata, Popoli e politiche. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Endorsement

  1. Fabioletterario ha detto:

    Ah, Marckuck Marckuck… Adesso abbiamo anche fatto outing, eh? Ma non avevi promesso il voto a metà candidati incontrati? 🙂

  2. Francesco ha detto:

    Caro Marco, in effetti votare nell’ambito di elezioni comunali o regionali è più facile. Si possono dare le proprie preferenze a persone “reali” e non ad entità “astratte” e, soprattutto, si può anche non considerare la coalizione a cui appartiene il candidato di propria fiducia. Appunto perchè si ha, in qualche modo, conoscenza diretta di chi vuole rappresentarci a livello locale è, conseguentemente, più facile dare il nostro voto. Comunque, vinca il migliore a livello locale, anche ad Udine e dintorni, ma a livello nazionale Dio ci scampi dall’autoriconosciutosi “migliore” e “unto dal Signore”.
    Cordialmente, Francesco

  3. Fab ha detto:

    ben venuto nel club “quelli dell’endorsement”.
    😀

  4. mariad ha detto:

    marckuck sei passato nel mio blog? te lo chiedo perchè ho un commento a tua firma che non mi sembra il tuo, e spesso entra un anonimo che risponde ai miei post con nick di altri a me amici.

    approfitto anche per un saluto
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...