Avrai

Mentre scrivo, da buon teleobeso, ho la televisione accesa sul matinée di Rai3.

Pausa musicale, un tizio al pianoforte vuole dedicare “una canzone a tutti i bambini neonati” e attacca “Avrai”, di Claudio Baglioni…storce la bocca e inizia gutturale, un po’ alla Drupi “avrai una donna acerba e un giovane dolore…”

Povero piccino, temo avrai anche cantanti sfiatati…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Telebidoni e altre nefandezze catodiche. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Avrai

  1. zauberei ha detto:

    MArckuck la tivvù di mattina!
    sei tossico sei:)
    PPP

  2. ruth ha detto:

    sigh…e me, mi hanno bocciato per il diploma da solista, dicendomi che non comunico abbastanza con il pubblico, malgrado le grandi capacità tecniche….ma io in televisione non ci andrò mai, perchè so fare o troppo , o non abbastanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...