Essere una donna – reprise

In un post dello scorso 2 luglio trombonavo su quante stupide battute et allusioni sessiste/sbavose siano costrette a sentire di continuo da noi mascoli durante la loro vita, questo indipendentemente da età, aspetto fisico, condizione personale ecc. ecc.

Pensavo ingenuamente fosse un fenomeno più estivo, legato ai mesi che scaldano il sangue e le donne corrono per strada semisvestite, spesso avvolte solo di sottili strati di freschissimo (e trasparente lino). Invece no, la grevitudine maschile dura 12 mesi ed è sempre operativa. Anche alle 09.12 del lunedì mattina…

Infatti, ho appena sentito questo simpatico dialogo tra la mia collega di lavoro e il tecnico del pc:

  • Lei: “Avrei bisogno di questo e di quello…”
  • Lui: “Dimmi dove vuoi che te lo metto e te lo metto!”

E la fissa con un mezzo sorriso non particolarmente vispo sul viso, mentre tra le labbra lascia uscire un sommesso “eheheheheh“. Coraggio, tecnico viagrico…ancora un po’ di impegno e sarai pronto a fare una conferenza stampa al posto del nostro specchiatissimo Primo Ministro!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brontolamenti, borbottamenti e invettive, Cose di giornata, cronache dall'Andazzo. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Essere una donna – reprise

  1. Bianca 2007 ha detto:

    …ah la bugia pietosa ai medici è concessa!”
    (traviata atto IV).Carino questo post. Meglio sarebbe il complice gioco e non l’astuzia (scema irritante e perditempo)del dire quando altro vuoi nespà caris.prof Marckuck?. …Me sa però che “borbotti” un pò troppo (in questi ultimi tempi,. Que te pasa? Baseto.Bianca 2007

  2. Paola ha detto:

    Marco non esagerare! sennò facciamo come negli USA, dove anche dire buon giorno può diventare una molestia (eh già, mi ha detto buon giorno con un sorriso, ma cosa vuoleva insinuare? che ho scopato stanotte? maiale!), in tutti gli uffici si fanno battute di questo genere, sapessi nel mio! la tua collega ha reagito sdegnosa o ha risposto a tono, magari facendosi una bella risata col tecnico? avercene di persone che riescono a farci ridere anche alle 9.12 di lunedì mattina.

  3. fabioletterario ha detto:

    Specchiatissimo?! 😦

  4. marckuck ha detto:

    ammetto che questo post non rientrerà nella top 20 dei miei migliori…ma lunedì, con la neve e il cervello accesso ad intermittenza non ho saputo fare di meglio!

  5. luisa ha detto:

    a me il post non sembra un’esagerazione, mi avrebbe dato molto fastidio un’uscita del genere, altro che ridere. Quando il tecnico, scoprendo che la caldaia non era rotta ma era solo fuori fase una certa regolazione, ha commentato che per averlo chiamato a vuoto avrei dovuto essere sculacciata, io prima ho fatto un sorrisino idiota perché tale mi sentivo, poi mi sono data i pugni in testa per avergliela fatta passare.

  6. Any ha detto:

    sorriso. “photoshop elements. nella cartella condivisa. povero illuso.” that’s all folks!

  7. GIUSEPPE ha detto:

    Quì non compare il mio post:il settimo ed ultimo.
    C’è qualche ragione particolare?( non credo )
    Questo di ora si becca comunque il 7°posto.
    Lo vogliamo porre al suo leggittimo 8°?
    Scherzo.Ma con curiosità.
    Ciao marco.

  8. GIUSEPPE ha detto:

    Rileggendo: Marco non hai risposto alla domanda che
    quì sopra ti pongo.

    ?????? censura ??????

    Ciao G/p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...