Nuovi traguardi

L’immane e privatissima tragedia della famiglia Englaro è diventata l’ennesima puntata del trash-show denominato “politica italiana”. Nella mia ingenuità, spero sempre che la volgarità, la goffaggine, l’inopportunità e la greve speculazione politica abbiano dei limiti, dei pudori, si fermino davanti a qualcosa – un principio, una persona, un’istituzione – e ogni volta vengo smentito dai fatti.

Se mettiamo in fila le insolenze, le fesserie e le minacce degli ultimi giorni sembra facile dire “Silvio Berlusconi non potrà mai cadere più in basso di così”. Ma l’esperienza dovrebbe ormai insegnarci che questo è cullarsi in una illusione… tempo qualche giorno e avrà nuovamente trovato il modo di infrangere il proprio stesso record.

Insomma, prepariamoci al peggio, nuovi traguardi sono all’orizzonte e il nostro Prestigiatore Capo ha sempre qualche nuova pantegana da estrarre dal suo cilindro…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cronache dall'Andazzo, Popoli e politiche e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nuovi traguardi

  1. rosasospirosa ha detto:

    Almeno il mago Sylvan era elegante, competente nella sua professione e di aspetto gradevole, di buona cultura, sapeva tenere la conversazione, era divertente, raffinato…
    Codesto arnese di cui parli potrebbe solo avere la delega alla raccolta del pattume e invece il popolo bue lo ha incaricato di stare a capo di tutti noi e di figurare tra i grandi del mondo.
    Che rabbia esplosiva!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...