L’Olandese Volante

Siamo al 4 di giugno e bisogna pensare per le vacanze.

Niente Francia, per un po’… almeno fino all’autunno ma in compenso da Nalisa mi sta aiutando a dare corpo a una nuova idea.

AmsterdamHo voglia di vedere Amsterdam. I canali. I pittori fiamminghi del ‘600. Van Gogh. I palazzi e gli ori del grande impero che fu. Entrare in contatto con una cultura che in fondo non conosco (il “popolo di bottegai”) e mangiare pesante.

E quì entra in gioco Nalisa. Coinvolta negli aspetti organizzativi, mi ha suggerito un sito dove posso trovare tutto, dalle case ai castelli, dai B&B fino a … e ora ci siamo: una camera con bagno in battello! Dormire in un canale nella città dei canali.

Il veliero che ho scelto (è quello in foto)  ha 15 camere, ciascuna ad un costo di 40 € per persona/notte (con colazione). Il che significa – ipotizzando 6 notti – 240 € ai quali aggiungere cene, musei e aereo A/R. Diciamo 500 in tutto più le spese di viaggio, con circa 7-800 dovrei starci.

Che dire, speriamo non naufraghi tutto. Ma se dovesse accadere, spero solo che il naufragio mi faccia arenare sulle vicine coste della Normandia…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cose di giornata e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a L’Olandese Volante

  1. Any ha detto:

    sìììììììììììììììììììììììì!!!! è una città stupenda, davvero deliziosa!!! vabbè non credo che usufruirrai di tutte le possibilità più note al grande pubblico ma è veramente un posto fantastico da girolare fino a sfinimento!!!

  2. annalisa ha detto:

    mi par di vederti seduto in una vetrina foderata di capitone’ rosso rubino mentre ti fai una canna con la tua dolce accompagnatrice…

  3. marco ha detto:

    Any, lo vedremo… Nalisa, mi confondi con qualcun altro temo…

  4. rosasospirosa ha detto:

    Niederland, forse il più caloroso (anche dal pdv del clima) e aperto dei paesi del Nord.
    Non tornerai scontento, vedrai.
    Ottima scelta, Monsieur!

  5. Mog ha detto:

    Città piena di cose interessanti, non ti annoierai! Consiglio tutte le case storiche. Io me la ricordo un po’ cara ma era il 2001 e ancora non c’era l’euro. Io torno in Francia dopo anni di lontananza, se poi passi in Normandia magari ci si incrocia senza saperlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...