Dopo l’Olympic Meatloaf…

Allora, immancabile recensione della cerimonia d’apertura di Londra 2012

  1. Sarà difficile dimenticarsi della Regina che si getta dall’elicottero
  2. Queste cerimonie sono fatte quasi sempre come un collage di idee e momenti diversi, presi singolarmente tutti belli ma alla fine invariabilmente troppo lunghi
  3. Un numero infinito di delegazioni, urge una rivalutazione della forma di stato “impero multinazionale”. Ad esempio, ci fosse stato ancora l’Impero asburgico, avremmo risparmiato almeno 15 minuti
  4. Ogni cosa accadeva o passava veniva giudicata dai commentatori di Sky come “fantasticamagnificacommoventemaivista”. Non era ovviamente sempre così, ma con tutti i soldi che hanno speso, non potevano dire diversamente
  5. Retorica dire che gli italiani erano “i più eleganti”. Completo blu, camicia azzurra e cravatta regimental fa un po’ guidatore di tram. Dovendo scegliere, mi è piaciuto moltissimo il total white più cappello di panama di non ricordo quale microstato caraibico. Ma forse un fisico alla Usain Bolt aiuta a sembrare eleganti…
  6. Le giacche verde ramarro di una qualche tirannia postsovietica sono l’ennesima conferma della superiorità delle democrazie
  7. La Regina si è annoiata parecchio e mentre sfilava la delegazione britannica si stava riparando un bottone, o qualcosa del genere
  8. L’elogio del lavoro e del servizio sanitario pubblico in un epoca che disprezza qualsiasi forma di tutela o sostegno per i deboli mi fa amare la civiltà britannica ancora più del solito
  9. Non sono riuscito a vedere Roger Federer. Ma forse un uomo così di classe non se la sentiva di sfilare con quell’orrendo completo grigio-rosso
  10. Mitt Romney è un cretino. Negli USA lo sapevano già, ora lo sanno tutti
  11. Napolitano costretto a passare la serata vicino all’orrido Nazarbayev. Spero sia un problema di ordine alfabetico (Nat-Naz o Kaz-Ita), altrimenti ci sarebbe da chiedersi se a Londra esista una rappresentanza diplomatica italiana decente
  12. Sapere che la delegazione greca per poter partecipare ha avuto bisogno di un contributo del CIO strappa il cuore
  13. Il braciere è splendido. Ma stranamente non ho provato emozione. Ma il groppo lo avevo già avuto quando è sfilato un atleta in sedia a rotelle
  14. David Bowie, Pink Floyd, Rolling Stones, Queen e gli immortali Beatles… niente da dire, quando gli inglesi aprono lo scrigno musicale non ce n’è per nessuno… forse solo la magnifica “Rapshody in Blue” di Los Angeles 1984 poteva competere
  15. Spero che le donne arabe facciano il pieno di medaglie, se non altro per umiliare la barbarica cultura dei loro orridi regimi di provenienza

Ecco. E da oggi è tutto un nazionalistico trepidare…

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cose di giornata, Popoli e politiche, Televisione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dopo l’Olympic Meatloaf…

  1. matteo ha detto:

    perchè il punto 10?

  2. marckuck ha detto:

    Perché appena sbarcato a Londra è riuscito a dire che gli inglesi sono disorganizzati, prendendosi le risposte piccate di Cameron e del sindaco di Londra, poi se ne è uscito con Obama “africano” e incontrando il leader dell’opposizione laburista ha dimostrato di non conoscerne il nome…

  3. simonetta ha detto:

    io ho trovato bellissime le divise a quadretty vichy della bulgaria. forse la regian stà morendo, perchè esprimeva per la prima volta un’emozione (forte giramento). quando ho chiesto a chris come hanno fatto a convincerla a fare la bond girl mi ha detto: è nostra, ce la paghiamo noi…

  4. yorick ha detto:

    riguardo al punto 4): noi poveracci che avevamo da vedere solo la RAI ci siamo dovuti sorbire il Caprarica e Claudio Icardi. E ci sono state interruzioni pubblicitarie proprio sul più bello di alcuni snodi narrativi della cerimonia come l’ingresso dalla London Symphony Orchestra. Uno strazio. A me sono piaciute le divise dei brasiliani. 😉

  5. yorick ha detto:

    e si [riguardo al punto 7)] la Regina “si stava riparando un bottone” o stava ricamando al tombolo, fuori inquadratura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...