Archivi categoria: Cose di giornata

Un ultimo sfarzo di colori…

Nell’arco di poche ore sono stato portato a riflettere su due questioni, secondarie per chiunque, ma di capitale importanza per me. La prima delle due riguarda le mie preferenze di lettura. Stavo parlottando con un amico che ha iniziato a … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e cultura, Cose di giornata, Saccenterie e trombonerie, Società e costume | Lascia un commento

Venere, ancora una volta…

Ho 50 anni da meno di un mese, sono stanco di compromessi e voglio tutto. Ad esempio voglio che oggi Venus Williams vinca Wimbledon per la sesta volta e domani Roger Federer lo vinca per l’ottava. I miei lettori – … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e cultura, Cose di giornata, Hall of Fame, Tennis, metafora della vita | Lascia un commento

La piazza. E il salotto

A Tomaso Montanari e Anna Falcone non interessa passare il pomeriggio con Pisapia. Da un lato li capisco, pure io preferirei guardare una partita di Federer invece di ascoltare un comizio, ma c’è dell’altro in quello che loro dicono nella … Continua a leggere

Pubblicato in borbottamenti e invettive, Cose di giornata, cronache dall'Andazzo | 2 commenti

Un civile Garden Party

Per tutta la giornata non ho aperto bocca sulla tragedia di Manchester perché – come altre volte sottolineato – detesto unirmi al “circo del dolore e del terrore”, troppo grande e odioso per essere trattato dalle mani rozze e senza … Continua a leggere

Pubblicato in Cose di giornata, Popoli e politiche, Società e costume | Lascia un commento

He’s still standing

Cercavo di ricostruire a quando risale il mio primo ricordo di Sir Elton John, fresco 70enne… Credo fosse un poster nella camera d’albergo che dividevo con mia cugina nell’albergo dei suoi genitori, quando avevo forse 10 anni, magari pure meno… Ricordo … Continua a leggere

Pubblicato in Cose di giornata, Hall of Fame, Pioggia di note | Lascia un commento

Barbarus hic ego sum, quia non intellegor illis

Io qui sono come straniero, poiché nessuno riesce a comprendermi. E’ una citazione di Ovidio (almeno credo) e rispecchia molto bene il mio stato d’animo quando ripenso agli ultimi anni di militanza nel Partito Democratico, sfociati in una scissione tanto dolorosa quanto inevitabile. Su … Continua a leggere

Pubblicato in Cose di giornata, I giorni delle scelte | 4 commenti

L’emozione di un istante

Ieri sera su Sky ho visto un filmino risibile: “Una notte con la Regina”, del 2015. Il film parte da un aneddoto storico realmente verificatosi: TRH le principesse Elizabeth e Margaret insistono per uscire in incognito dal Palazzo e godersi … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema, Cose di giornata, Locandine | Lascia un commento